videocop

Irrimet continua anche quest’anno sul sito www.irrisat.com

vai su irrisat.com e continua ad utilizzare il servizio La piattaforma si basa su un’innovativa tecnologia che integra le osservazioni satellitari con previsioni meteorologiche ad elevata risoluzione spaziale e temporale. Mediante codici di calcolo originali, Irrisat consente di visualizzare mappe dei fabbisogni irrigui giornalieri, a partire dall’ultima irrigazione effettuata e con una previsione fino a[…]

convegno

Convegno sull’innovazione nella gestione delle risorse idriche

Campus di Fisciano, 23 settembre 2015 – Dipartimento di Farmacia – piano terra – Aula 2 –  ore 9,00 Il prossimo 23 settembre 2015, presso il Campus di Fisciano, si terrà il convegno conclusivo del progetto PIRAM sull’innovazione nella gestione delle risorse idriche. Tale convegno vuole essere un’occasione per un dibattito su questo tema, rivolto a tutti[…]

immagini-satellite-obiettivi

Grazie ai satelliti seguiamo lo sviluppo delle colture

La ricerca scientifica, negli ultimi 20 anni, ha fatto grandi progressi nella conoscenza dei processi fisici presenti in un sistema irriguo. In particolare, l’impiego di modelli di bilancio idrologico nel sistema suolo-pianta-atmosfera e la possibilità di misurare molte grandezze coinvolte consentono di valutare caso per caso, parcella per parcella, il fabbisogno irriguo. Così, diventa possibile[…]

20150624_184358

Irrimet, misuriamo la vegetazione in pieno campo

Irrimet non è solo satellite e previsioni meteo. Un ulteriore valore aggiunto del nostro servizio è la validazione in pieno campo delle misure effettuate da satellite. Per questo effettuiamo misure del cosidetto indice di area fogliare LAI  definito come il rapporto tra la superficie fogliare totale e la superficie del suolo su cui le foglie si[…]

irrimet_logo

Cos’è Irrimet

Irrimet è la nuova piattaforma che fornisce previsioni irrigue e meteo delle colture presenti in Regione Campania. Il prototipo della piattaforma navigabile da PC, Tablet e smartphone è stata realizzata all’interno del progetto PIRAM finanziato dalla misura 124 Hc del PSR 2007-2013 della Regione Campania. La piattaforma è attualmente un prototipo che verrà testato durante la[…]

wind_italy_n15

Il modello meteorologico Cosmo

Il modello meteorologico Cosmo è sviluppato nel quadro di una collaborazione internazionale tra i servizi meteorologici nazionali di Italia, Germania, Grecia, Polonia, Romania, Russia e Svizzera, membri del consorzio Cosmo  (Consortium for Small-Scale Modelling). L’attività che ruota intorno alla modellistica numerica previsionale è complessa e onerosa, anche in termini di risorse umane, a tal punto che[…]